Perché il lavoro è un diritto di tutti

Perché il lavoro è un diritto di tutti

Siamo molto felici e orgogliosi di invitarvi venerdì 26 novembre alle ore 17 presso la bottega etica ZeroPerCento di via Signorelli 13 per un incontro tra Francesco Maisto, Garante dei diritti delle persone limitate nella libertà personale della Città Metropolitana di Milano e i rappresentanti di alcune cooperative che, nelle carceri italiane, danno lavoro ai detenuti, insegnando loro una professione e offrendo, così’, un’occasione di riscatto. Perché il lavoro, che restituisce dignità alle persone, è un diritto di tutti.

Saranno presenti Susanna Magistretti, presidente di Cascina Bollate, e Marco Girardello, socio della Cooperativa Bee4 altre menti, che racconteranno la loro esperienza.

Modera l’incontrò Francesca Brunati, giornalista di cronaca giudiziaria dell’Ansa e rappresentante dell’Associazione di volontariato Go5-per mano con le donne.

Vi aspettiamo numerosi! 

Lascia un commento