I migliori produttori scelti per te
Prodotti di stagione e di qualità
catalogo regali natale solidali
catalogo regali natale solidali
A natale scegli ZeroPerCento
Un regalo etico e buono, in tutti i sensi
Consegna a casa tua in 48 ore
Riempi la tua tavola di bontà

La tua spesa etica... Perchè?

Siamo una impresa sociale e grazie alla tua spesa bio possiamo inserire nel mondo del lavoro persone con disabilità

Il nostro progetto è semplicedare lavoro a chi spesso non lo riesce a trovare perché considerato dis-abile.

Noi andiamo oltre: crediamo infatti che ognuno di noi, se vuole, può dare il meglio di se stesso, indipendentemente dai propri studi, percorsi o "abilità".

ACQUISTA LA TUA SPESA ETICA E RICEVILA DIRETTAMENTE A CASA IN 48 ORE

Solo i migliori prodotti per garantirti sempre l'eccellenza

Scegli l'ora e il giorno di consegna che preferisci

Arriviamo noi da te

Offerta
Petto di Pollo a fette
Da €3,80 €15,20
Scegli l'opzione
Offerta
Fesa di Tacchino a fette
Da €3,80 €15,20
Scegli l'opzione
Nel tuo carrello
Offerta
Lonza di Maiale- a fette
Da €4,50 €14,00
Scegli l'opzione
Buono regalo
Da €10,00
Scegli l'opzione
Nel tuo carrello
Scegli l'opzione
Nel tuo carrello
Scegli l'opzione
Nel tuo carrello
Nel tuo carrello
Nel tuo carrello
Nel tuo carrello

Le nostre botteghe etiche a Milano

ZeroPerCento SARPI

Via Luca Signorelli 13, 20154 Milano

Orari: Lun-Sab 10-20

ZeroPerCento NIGUARDA

Via Padre Luigi Monti 22e 20162 Milano

Chiuso il martedì e la domenica

Orari: Lun-Merc-Gio-Ven-Sab: 9-19

Fondazione De Agostini e ZeroPerCento

Fondazione De Agostini e ZeroPerCento

Questo mese la Fondazione De Agostini inaugura la sua newsletter dove parlano di tanti progetti della Fondazione e anche di noi! 

Vogliamo raccontarvi la storia di Namastè, ma soprattutto delle sue fondatrici: quattro giovani donne che hanno deciso di dare vita a una cooperativa sociale che si occupa di inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettiva, attraverso la gestione di punti vendita di prodotti alimentari provenienti da filiera etica.

Namastè è la prima cooperativa sociale finanziata da Restart Italia, un progetto di  Opes-Lcef Impact Fund, a cui Fondazione De Agostini ha scelto di partecipare. 

Restart Italia mette a disposizione un nuovo strumento finanziario per aiutare le cooperative e imprese sociali in difficoltà: il “recoverable grant”, una forma ibrida fra donazione e investimento, un prestito che può essere restituito dal beneficiario a tasso zero con grande flessibilità.

Nelle botteghe di Namastè gli abitanti del quartiere con una disabilità intellettiva e che sono disoccupati possono fare un tirocinio professionale finalizzato all’inserimento nel mondo del lavoro. 

Con il nostro contributo abbiamo aiutato Teresa, Paola, Margherita e Viviana ad aprire una seconda bottega a Milano, nel quartiere Sarpi, dopo quella già attiva in zona Niguarda. Grazie a loro e al percorso di formazione on the job, ad oggi circa il 70% delle persone inserite nelle botteghe sono state assunte nelle grandi catene (Coop, NaturaSì, Auchan, Apple).

Da Restart Italia, per far ripartire le imprese del Terzo settore

Leggi di più
QUANDO IL LAVORO RENDE VISIBILI

QUANDO IL LAVORO RENDE VISIBILI

ZEROPERCENTO , UN ESEMPIO VIRTUOSO DI AZIENDA SOCIALE GESTITA CON UNA SOLIDA FORMAZIONE ECONOMICA E GESTIONALE 

 

ZeroPerCento, un hub sociale nel panorama milanese

Spostiamoci ora nella realtà della città di Milano e nel suo hinterland. Pur essendo a livello nazionale un esempio di inclusione sociale (tanto da essere nominata nel 2016 capitale italiana del volontariato), anche Milano non è da meno. Per capire meglio come sia possibile muoversi in maniera attiva e propositiva in questo delicato ambito abbiamo voluto raccogliere la testimonianza di Teresa Scorza, responsabile di ZeroPerCento, con la quale abbiamo approfondito i vari aspetti del progetto sociale, nato ormai quasi sei anni fa, al quale è approdata attraverso un percorso personale, formativo e professionale di tutto rispetto, malgrado la giovane età.

Teresa, con la sua laurea specialistica in Amministrazione, Finanza Aziendale e Controllo conseguita presso l’Università Bocconi di Milano e un Master di Il Sole 24 Ore in Management degli enti non profit, ha operato nel Terzo Settore e nel mondo della cooperazione, anche internazionale. Nel 2015, al rientro in Italia, avendo sperimentato personalmente le difficoltà per ricollocarsi nel mondo del lavoro, ha avuto l’idea – che oggi definisce anche un po’ ingenua – di creare un’iniziativa che le permettesse di realizzare proprio il suo concetto di azienda sociale.

Leggi l'articolo completo qui su Caos Management

 

 

 

 

Leggi di più
Zeropercento, una bottega etica a Milano

Zeropercento, una bottega etica a Milano

da today.it

Zeropercento è una bottega etica nata nel 2016, in seguito alla concessione da parte del Comune di Milano di uno spazio in comodato d’uso in un angolo molto difficile del quartiere Niguarda, contraddistinto da un marciapiede con attività commerciali dalla serranda abbassata e numerosi arresti avvenuti nel 2011 per racket di occupazioni abusive. A complicare ulteriormente la situazione, la presenza di sole abitazioni attorno al punto vendita, ubicato quindi in un luogo non proprio di passaggio, in una via a senso unico.

È un piccolo spazio di 40 metri quadri, ma sorprende per come si stia espandendo anche attorno. Davanti all’ingresso una rastrelliera per le biciclette, diversi bancali con una varietà rilevante di libri adibiti al bookcrossing (e se ne trovano di diversi generi e talvolta in buonissimo stato) e qualche fioriera. La serranda è coloratissima e vivace. Dentro il negozio, un vero angolo di pace, lontano dalla frenesia della grande distribuzione: i prodotti sono tutti sfusi, dalla frutta e verdura alle granaglie, ma anche pane, pasta, succhi, birra e vino. Tutti i prodotti sono 100% a chilometro zero (da qui il nome dell’attività) e provengono da aziende agricole lombarde e da cooperative agricole sociali. Dal sito di Zeropercento è possibile inoltre ordinare carne, pasta fresca, latticini di bufala e ritirarli direttamente in loco e monitorare gli arrivi settimanali consultando il calendario di consegna dei prodotti.

 

Continua a leggere qui

Leggi di più