ZeroPerCento, il 26 novembre apre il nuovo punto vendita che da lavoro a persone disoccupate con disabilità intellettiva

ZeroPerCento, il 26 novembre apre il nuovo punto vendita che da lavoro a persone disoccupate con disabilità intellettiva

ZeroPerCento raddoppia!

Sull’onda del grande successo ottenuto con il primo negozio nel quartiere di Niguarda a Milano, apre in via Luca Signorelli 13 il nuovo store ZeroPerCento, il food market della cooperativa Namasté che promuove l’inserimento lavorativo di persone da tempo disoccupate e con disabilità intellettiva. Non solo. Nei negozi ZeroPerCento si trovano esclusivamente prodotti di aziende agricole e cooperative sociali italiane: uno degli obiettivi perseguiti, infatti, è la valorizzazione di produttori etici che garantiscono una fornitura di ottima qualità. 

Il nuovo store avrà la peculiarità di vendere tutti prodotti sfusi: frutta e verdura, ma anche pane, pasta, granaglie, succhi, birra e vino, rigorosamente provenienti da una filiera etica, attenta all’ambiente e al lavoro dell’uomo.

Nel negozio di via Signorelli sarà, inoltre, presente un ricco corner di cosmetici, tutti naturali ed ecosostenibili, e di articoli per la cura della casa, il cui utilizzo assicura il rispetto e la tutela dell’ambiente. Nel periodo di emergenza da Covid 19, durante il quale sempre più saracinesche desolatamente si abbassano, la cooperativa Namastè lancia un messaggio fuori dal coro, trasmettendo uno sguardo positivo sulla realtà che spinge a rischiare e investire su un progetto che crede nella potenzialità di ogni essere umano in grado di trasformare le diffuse ricchezze del nostro Bel Paese in bene comune.

 

 

 

Leggi tutto l'articolo qui:

https://www.milanopost.info/2020/11/20/zeropercento-il-26-novembre-apre-il-nuovo-punto-vendita-che-da-lavoro-a-persone-disoccupate-con-disabilita-intellettiva/